Pari opportunità all'USI

Il principio di pari opportunità vieta ogni discriminazione diretta o indiretta legata al sesso, all’età, all’appartenenza etnica e culturale, all’orientamento sessuale e alle condizioni fisiche e mentali.
In linea con i propri valori ispiratori, l’USI è impegnata ad attuare e promuovere una cultura di equità, inclusione e valorizzazione delle diversità sia all’interno della propria comunità che nei rapporti con le realtà esterne.

Per favorire la messa in pratica di tali principi, l’USI è dotata di un’unità amministrativa dedicata, il Servizio pari opportunità.
Inoltre, è attiva presso l’USI la Delegazione per le pari opportunità, che ha lo scopo di assistere il Rettorato nell’attuazione del principio di pari opportunità nelle procedure di nomina, di promozione e di immissione in ruolo del personale accademico, nonché nelle procedure di attribuzione delle borse di ricerca del FNS.

La Delegazione si riunisce almeno una volta a semestre ed è composta da un/a prorettore/prorettrice che la presiede, da membri del corpo professorale e accademico superiore di ciascuna facoltà (professori/professoresse e/o docenti-ricercatori/ricercatrici) e del/la responsabile del Servizio per le pari opportunità (coordinatrice).

Liens

Institutions supérieures: